Balbuzie e Autoipnosi Guidata – Una risoluzione a portata di mano

by admin-aneb on 28 settembre 2015

Cosa è l’autoipnosi guidata? E’ una tecnica con la quale possiamo entrare in stati nei quli abbiamo un differente accesso alla nostra mente. L’autoipnosi è l’applicazione dell’ipnosi su se stessi guidata da un esperto, è semplice da imparare e molto efficace.

Il balbuziente è tale perchè una parte della sua mente distingue alcuni contesti come “rischiosi” “pubblici” ed in quei contesti lo fa balbettare.

Possono allora l’autoipnosi e  l’ipnoterapia aiutare le persone che balbettano? Si perchè possono cambiare mla percezione del contesto e farlo percepire “amico” migliorando tra l’altro anche le relazioni personali, motivare e trasformare la personalità.

Perché la maggior parte dei balbuzienti parla sempre correntemente in alcune situazioni, come quando sono soli, oppure con un animale domestico o con intimi?; ma, in altri contesti si bloccano e balbettare regolarmente?
Ci sono varie teorie sulla balbuzie. Cosa è realmente :

  1. un disturbo della fluenza che dipende dal contesto
  2. un problema fisico
  3. o un problema cognitivo?

Perché quando ti blocchi e balbetti c’è sempre paura e / o ansia presenti, ma quando sei fluente, la paura e l’ansia sono assenti?
L’ipnoterapia è dimostrato che puo’ essere efficace con le persone che soffrono di disturbi d’ansia e paura
La balbuzie non è principalmente un problema fisiologico. A molti logopedisti viene insegnato che la balbuzie è fisica. Il nostro lavoro nell’applicare gli strumenti di PNL e IPNOSI con le persone che balbettano dimostra chiaramente qualcosa di diverso. Che la balbuzie si puo’ risolvere perchè possiamo cambiare la percezione del contesto. Questo puo’ essere effettuato in maniera molto semplice, come se si schiacciasse un interruttore.

La nostra percezione del contesto dipende infatti da specifiche aree e cellule nel nostro cervello. Ricerche recenti hanno mostrato che queste cellule nervose fanno parte di un circuito che collega l’ippocampo e una regione della corteccia chiamata entorinale. I ricercatori hanno anche identificato due popolazioni di neuroni nella corteccia entorinale che trasmettono queste informazioni, chiamate cellule ‘oceano’ e cellule ‘isola’. Queste cellule processano l’informazione distinguendo i contesti. L’ipnosi è un metodo con il quale possiamo cambiare il modo in cui il cervello processa l’informazione; e la percezione del contesto.

Anche in alcuni casi nei quali la balbuzie può essere partita da qualche disfunzione neuro-motoria nella prima infanzia, il fatto che la maggior parte delle persone che balbettano possono parlare fluentemente costantemente in alcuni contesti, ma non in altri indica chiaramente che la cognizione e LA PERCEZIONE DEL CONTESTO svolge un ruolo importante nella produzione della  balbuzie perchè tali contesti sono identificati come rischiosi perchè “pubblici”.
Addizionalmente, l’ipnoterapia puo’ essere efficace ad aiutare le persone che soffrono di disturbi paura e di ansia, e puo’ quindi  aiutare nell’aiutare a superare la balbuzie e ad acquisire più normale scioltezza.

Nella nostra scuola, UNICI E PRIMI IN ITALIA abbiamo introdotto le tecniche ipnotiche accanto al METODO MARRAMA. I risultati sono sconvolgenti nel senso positivo del termine. Con il metodo Marrama possiamo eliminare le balbuzie e con l’ipnosi acceleriamo il metodo ed in più miglioriamo il benessere generale.

Tale metodo è un extra presentato solo in alcuni corsi condotti in collaborazione con ISI CNV. Contattateci per informazioni

admin-anebBalbuzie e Autoipnosi Guidata – Una risoluzione a portata di mano

Related Posts

Take a also a look at these posts