Perchè quando reciti o canti non balbetti?

by admin-aneb on 15 ottobre 2015

Un giorno mentre ero intenta a visitare i mie pazienti, mi è arrivata una telefonata dallo studio del Dr. Bonolisi: la segretaria mi invitava a rispondere  alla seguente  domanda:

Come mai quando si canta  non si balbetta?

Voi vi siete mai chiesti il  perché?

Quando recitiamo, cantiamo  o parliamo una lingua straniera  succede che ci stacchiamo  dal nostro ego, cioè indossiamo una maschera  che si sovrappone, nel vero senso della parola, al nostro ego e a questo punto non ci riconosciamo come balbuzienti.

Un famoso studio condotto negli Stati Uniti, (l’Auditory Metod)  mostra chiaramente come, interrompendo il feed back auditivo, il soggetto balbuziente  riesce tranquillamente a superare la propria disfluenza.

Cosa accade realmente?

Noi usciamo appunto dal nostro ego, non ci riconosciamo più come balbuzienti e quindi parliamo meglio.

Questo meccanismo avviene  in modo inconscio, cioè non ce ne rendiamo conto.

COSA POSSIAMO FARE DA SOLI PER ALLENARCI?

ESERCIZIO  1

Sedetevi o meglio sdraiatevi comodi, iniziate a respirare  prendendo aria dal naso, ascoltate  della musica  con delle cuffiette  e, mentre parlate, registrate contemporaneamente le vostre parole. Riascoltandovi successivamente vi renderete conto che non avete avuto esitazioni e che avete parlato correttamente

ESERCIZIO 2

Autoipnosi  guidata da un esperto.

Nei due esercizi  non avete fatto altro che staccarvi  dal vostro ego !!

admin-anebPerchè quando reciti o canti non balbetti?

Related Posts

Take a also a look at these posts